>> Assicurazioni Banche Online Borsa e Mercati Carte di Credito Investimenti Mutui Bancari Prestiti Personali Risparmio >>
,

Home Page + Borsa e Mercati : Tutto sulle migliori borse online anche su internet.

Mappa del sito

BORSA E MERCATI

BORSA VALORI
La Borsa valori è un mercato principalmente regolamentato, dove si possono scambiare valori mobiliari e valute estere. Viene considerato un mercato secondario, in quanto si tratta di veri strumenti finanziari che sono già in circolazioni essendo stati emessi; abbiamo detto che è un mercato regolamentato ufficiale poiché sono disciplinate in modo specifico come avvengono tutte le operazioni di negoziazione, le modalità, gli operatori e tipologie contrattuali ammesse. Il compito principale della borsa varia in base alla domanda e offerta ma per lo più deve ricevere gli ordini di compravendita dopo far si che questi ordini vengono eseguiti.
Il lavoro degli traders (operatori) viene chiamato trading "scambio" proprio perchè avviene questo  scambio tra strumento finanziario da una parte di contro il denaro contante.  Il luogo di scambio viene chiamato mercato finanziario.
                                                                                            
MERCATO FINANZIARIO
Un mercato finanziario è un luogo dove avvengono le varie contrattazioni degli strumenti finanziari di varia natura a medio o lungo termine. Un mercato finanziario consente di poter trasferire il risparmio dai soggetti che lo accumulano tipo le famiglie ai soggetti che ne fanno richiesta cioè imprese e stato. Questi ultimi vengono chiamati "soggetti in disavanzo finanziario" in quanto sono loro che emettono strumenti finanziari (depositi bancari, azioni, Buoni Ordinari del Tesoro ecc..) che in seguito vengono ceduti ai soggetti in avanzo finanziario in cambio di denaro.
Lo scambio tra strumenti finanziari e denaro fa si che il rischio economico venga ripartito, in quanto vengono assunti in parte dagli acquirenti degli strumenti finanziari. Per questi ultimi è possibile cedere tali strumenti ad altri soggetti economici, scambiandoli nei mercati appositi appunto. perciò abbiamo vari tipi di mercati quelli azionari, obbligazionari, dei derivati, delle opzioni, dei warrant, ecc., ognuno con proprie regole e proprie caratteristiche.

INDICI DI BORSA IN TEMPO REALE

Le principali borse che si possono consultare anche on line sia italiane che non italiane sono:

INDICE MIBTEL
Il Mibtel è l'indice generale della Borsa di Milano, e sintetizza l'andamento di tutti i titoli quotati a Piazza Affari. L'attuale valore di riferimento è 10.000 punti, fissato il 3 gennaio '94. Ora il Mibtel è arrivato a 26.300 punti circa.
 
INDICE MIB30
Il Mib30, invece, è l'indice dei 30 titoli più importanti in quanto a capitalizzazione e a liquidità. Quei titoli, cioè, che in inglese vengono chiamati blue chip. Il Mib30 ha anch'esso un valore base di 10.000 punti, fissato il 31 dicembre 1992, e ora vale circa 37.300 punti.
 
INDICE MIDEX
Esistono, poi, indici per le società a media capitalizzazione, a Milano vi è il Midex. Il Midex è un indice di borsa che considera le quotazioni di aziende italiane ed estere che fanno parte del segmento Blue Chip del MTA e del MTAX (ex Nuovo Mercato) e che non sono incluse nell'indice S&P/MIB.


 

INDICE ALLSTARS
ALLSTARS è l'indice relativo a tutte le azioni quotate nel segmento STAR dei mercati MTA e MTAX. L'indice, ponderato sulla base del flottante, è calcolato e diffuso ogni minuto a partire dalla fase di negoziazione continua del segmento STAR in base ai prezzi degli ultimi contratti conclusi.
 
DOWJONES
Il Dow Jones è il più noto indice della borsa di New York ed è stato creato negli Stati Uniti per valutare i ritmi di crescita dell'economia americana. Deve la sua paternità a Charles Dow, padre dell’analisi tecnica e fondatore del Wall Street Journal. L’indice è calcolato, a differenza di altri indici che tengono conto della capitalizzazione soppesando il prezzo dei principali 30 titoli di Wall Street.

 
NASDAQ
NASDAQ, acronimo di National Association of Securities Dealers Automated Quotation è il primo esempio al mondo di mercato borsistico elettronico, cioè di un mercato costituito da una rete di computer. Il NASDAQ è stato istituito a Wall Street il 5 febbraio 1971. Fino a qualche anno fa il NASDAQ è stato caratterizzato da una forte volatilità, dovuta al boom della cosiddetta New Economy, infatti il Nasdaq è l'indice dei principali titoli tecnologici della borsa americana. L'indice, dopo essere partito l'8 febbraio con un valore iniziale di 100 punti, ha raggiunto un massimo storico di 5132 punti il 10 marzo 2000, in pieno boom della New economy.
BORSA DI FRANCOFORTEBORSA DI NEW YORK
La Borsa di Casablanca è la borsa della città di Casablanca in Marocco. Ha attualmente 16 membri e 71 titoli quotati . Ha un sistema commerciale elettronico che presenta 2 mercati: il mercato centrale e un mercato commerciale.
La Borsa di Francoforte è situata a Francoforte ed è una borsa valori definita come mercato secondario ufficiale, destinato solo alla negoziazione delle azioni e valori convertibili o diritti di acquisizione o sottoscrizione.
BORSA DI PARIGI
La Borsa di Parigi è il principale mercato finanziario della Francia. E qui che avvengono le maggiori contrattazioni con l'utilizzo di intermediari.
EURO DOLLARO
La nascita di questo indice nasce dall'esigenza di poter confrontare l'euro con il dollaro. Tutto ha avuto inizio con l'entrata in vigore dell'euro. 

LE PRINCIPALI BORSE
Atene - Budapest - Casablanca - Francoforte - Italiana - Madrid - New York - Parigi -  Shanghai - Stoccolma - Tokyo


Copyright © Mondobusiness.net 2008 Business | Tutti i diritti riservati.