>> Assicurazioni Banche Online Borsa e Mercati Carte di Credito Investimenti Mutui Bancari Prestiti Personali Risparmio >>
,

Home Page + Prestiti + Consolidamento Debiti : Tutto sul consolidamento debiti anche su internet.

Mappa del sito

CONSOLIDAMENTO DEBITI

CONSOLIDAMENTO DEBITI
I prestiti per il consolidamento di debiti sono prestiti che servono a risanare le precedenti posizioni debitorie.  Funziona così nell tempo una persona può fare diversi prestiti uno per l'acquisto dell'auto nuova, uno per la ristrutturazione dell'immobile, uno per pagare i mobili e gli arredi, uno prestito per pagare le vacanze poi a un certo momento questa persona si trova a fine mese a dover utilizzare tutto il suo stipendio per tutte queste rate da pagare tanto da non riuscire più a pagarle tutte. Ecco quindi che interviene il consolidamento dei debiti cioè vedere quanto costa chiudere anticipatamente tutti questi prestiti per poi fare un nuovo prestito per la somma dei debiti residui esistenti, allungando il periodo di finanziamento. Così facendo resta solo in atto il nuovo prestito (quello del consolidamento) rimanendo solo una rata da pagare a fine mese, e con un' importo ovviamente inferiore alla somma delle rate dei vecchi prestiti, questo perchè si è allungata la durata del prestito. Questo calo della rata mensile permette di riuscire così ad onorare il proprio debito e di evitare il mancato pagamento delle rate  e quindi evitare la segnalazione nelle banche dati creditizie tra cui Crif e le azioni legali per il recupero del credito da parte della banca o della finanziaria erogante i singoli prestiti.
Quello dei prestiti per consolidamento di altri debiti è uno dei settori più in crescita all'interno del credito al consumo. Questo modo di fare se da un lato denota una maggiore consapevolezza delle famiglie nella gestione del proprio indebitamento, dall'altro non è altro che un campanello di allarme sul fatto che il 90% della popolazione in passato hanno contratto troppi prestiti e ora si trovano nei guai perchè non riescono a coprire i debiti assunti.

NASCITA
La nascita del consolidamento dei debiti è nato come del resto per tutte le altre cose negli Stati Uniti, dove le famiglie sono molto indebitate già da parecchi anni. Le famiglie cioè hanno molti prestiti in atto, anche per importi alti e con rate elevate. Ad un certo punto, alcune fasce di popolazione hanno cominciato ad avere difficoltà a rimborsare regolarmente tutti i prestiti accesi o per i tassi variabili o per perdita di lavoro fatto sta che arrivavano a fine mese senza avere un soldo in tasca. Da qui la necessità di creare un prodotto capace di semplificare la gestione delle rate e di ridurre il peso delle rate che diventavano sempre di più un incubo per tutte le famiglie allungando ovviamente la durata complessiva del prestito in essere: quindi un' unica rata con un unico intermediario invece che una moltitudine di rate con importi e scadenze diverse, che non facevano altro che cadere nella morsa dei debiti.

IN ITALIA 
Anche in Italia con il sopraggiungere delle rate come mezzo di pagamento è nata l'esigenza di ricorrere al consolidamento debiti. Mentre prima il credito al consumo non lo conosceva nessuno nel nostro paese, a partire da gli anni 90 è cominciato a crescere, spinto prima dai finanziamenti per l'acquisto di auto e poi dai finanziamenti per l'acquisto di una casa, fino ada arrivare anche per gli elettrodomestici anche se non necessitano di un'acquisto a rate e di beni non durevoli (acquisto a rate di viaggi e vacanze, pagamento a rate con carte revolving della spesa nei negozi). Ovviamente così facendo non si faceva altro che accumulare rate su rate prestiti su prestiti per poi ritrovarsi in grosse difficoltà con il pagamento delle rate. Dal 2004 questo fenomeno ha avuto una crescita esponenziale e così anche da noi si è diffusa la pratica del rifinanziamento dei debiti. I primi prodotti prevedevano in garanzia l'iscrizione di ipoteca sulla casa e furono introdotti da alcuni intermediari stranieri. Successivamente anche banche e finanziarie italiane si resero conto dell'ampiezza del mercato del consolidamento dei debiti ed entrarono in massa nel ramo, con prodotti via via più semplici e fino ad  importi finanziabili maggiori  e con durate in crescita. Oggi è facile trovare prestiti per consolidamento debiti senza bisogno di ipoteca con durata anche di 10 - 12 anni, sia a tasso fisso che a tasso variabile e le compagnie più importanti hanno anche dei tassi molto bassi.


COMPAGNIE DI PRESTITI PERSONALI
Agos - Citifinancial  - Credial - Finatel - Findomestic - Fiditalia - Prometeo - Prestitò


Copyright © Mondobusiness.net 2008 Business | Tutti i diritti riservati.